fatti di notizie

Il premier Conte vuol tornare Prof. E vuole spostarsi da Firenze alla Sapienza

by

Quando ha partecipato al primo vertice internazionale, cioè il consiglio europeo, Giuseppe Conte si era definito così: “Io sono un giurista”. Il premier italiano, infatti, si sente più prof che politico. Evidentemente conta di tornare alla sua vecchia professione se è vero che il presidente del consiglio, professore presso l’Università di Firenze, ha fatto domanda per la cattedra di diritto privato all’Universita’ della Sapienza di Roma.

A rivelarlo è stato il giornale Politico.eu. Secondo il quotidiano, per la verità,  la domanda sarebbe stata presentata a febbraio, prima di diventare primo ministro, e Conte dovrebbe sostenere un esame lunedì prossimo, in competizione con altri tre candidati. Parteciperà al concorso oppure avrà cambiato idea?  Il posto è vacante dopo che Guido Alpa, peraltro mentore del presidente Conte, ha lasciato l’incarico. Un suo predecessore a Palazzo Chigi, Enrico Letta, aveva fatto un percorso inverso: dalla politica è passato all’insegnamento, però a Parigi.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Home

Go to Top