fatti di notizie

Gentiloni come Fanfani e De Mita. Ma solo per la durata del suo governo

by

Con le dimissioni presentate al Quirinale, il sessantaquattresimo governo della Repubblica, il terzo nella XVII legislatura, si classifica al ventunesimo posto nella speciale graduatoria degli esecutivi più longevi.

Il governo di Paolo Gentiloni  è entrato in carica il 12 dicembre del 2016 dopo la fiducia della Camera, ottenuta con 368 voti favorevoli e 105 contrari. Il giorno seguente ha avuto la fiducia dal Senato con 169 voti favorevoli e 99 contrari.

In totale, Gentiloni è rimasto in carica 467 giorni superando di un soffio il governo De Mita dell’89 e facendo poco meno del Fanfani IV del ’63.

Non è detto che il risultato resti questo. Sergio Mattarella ha ovviamente mantenuto il governo in carica per il “disbrigo degli affari correnti” e può essere che lo stallo duri a lungo e consenta si scavallare qualche altra posizione.

L’esecutivo di Mario Monti, dimessosi il 21 dicembre 2012, è rimasto n carica fino al 28 aprile 2013, con 529 giorni in carica in totale e 401 effettivi. In testa alla classifica resta sempre il Berlusconi II con 1412 giorni in carica.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Home

Go to Top