fatti di notizie

Altro che M5s, Fi brucia il record: Breda a Nardo sono (quasi) millenials

by

Per scoprire se saranno una sorpresa quanto al numero delle preferenze bisognerà aspettare ancora un mese, ma già lo sono certamente per la loro l’età. Edoardo Breda e Elena Sofia Nardo sono infatti la coppia più giovane di candidati alla prossima tornata elettorale. 

Entrambi studenti di giurisprudenza, appassionati di politica e con la voglia di mettersi in gioco anche in una competizione elettorale così dura, sono candidati consiglieri regionali per la Regione Lazio in Provincia di Roma.

Edoardo classe 1995 ed Elena Sofia 1996, non erano ancora nati quando Silvio Berlusconi e soci fondavano Forza Italia, partito con il quale sono candidati, ma confidano di essere entusiasti di aver avuto la richiesta di candidarsi dai dirigenti del partito e di aver accettato.

“Siamo gli unici dei 32 in lista ad essere under 25, questo ci carica di responsabilità – hanno confessato – la responsabilità di rappresentare i giovani, gli studenti universitari e la responsabilità di non deludere chi, tra i meno giovani, ci darà fiducia”.

 

 

Ridateci il nostro futuro – uno slogan che un po’ sembra in polemica con lo status quo ma che niente ha a che vedere con il populismo pentastellato: essere contro la politica non ha senso, quella forma di autismo politico non ci rappresenta né tantomeno rappresenta la nostra generazione sempre a favore di un dialogo costruttivo, quella rappresentata dagli studenti dai laureati e dagli studenti lavoratori”, proseguono. Ecco perché i due ragazzi-candidati forzisti si dicono convinti che “tutti quelli che ci hanno sempre detto che il futuro appartiene noi, il 4 marzo, nell’urna, facciano diventare realtà queste parole”. 

 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Home

Go to Top