fatti di notizie

Venezia 74, con Starlight Cinema Award i primi vincitori al Lido

Venezia 74, con Starlight Cinema Award i primi vincitori al Lido

by

Un sestetto tutto al femminile quello protagonista del Premio Starlight Cinema Award 2017, giunto alla quarta edizione.

A ricevere quest’anno il prestigioso riconoscimento, prodotto da StarlightMovie Production, sono state Isabella Ferrari, Anna Foglietta, Barbora Bobulova, Anita Caprioli, Silvia D’Amico e Carlotta Natoli. Sei rinomate attrici che hanno in comune, oltre a una carriera ricca di gratificazioni e successi, anche la partecipazione a Diva!, il documentario diretto da Francesco Patierno tratto dal libro autobiografico di Valentina CorteseQuanti sono i domani passati“. Assenti giustificate, per impegni professionali, Carolina Crescentini e Greta Scarano.

Isabella Ferrari

La consegna del premio è avvenuta sabato scorso, presso la Terrazza Lexus, nel corso della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Premiata anche la giornalista Francesca Pierleoni dell’Ansa, che ha dedicato il suo Starlight Cinema Award 2017 a tutti i suoi colleghi free-lance che, nonostante le enormi difficoltà lavorative, continuano ad alimentare la passione per il proprio mestiere con ottimismo e caparbietà.

Barbora Bobulova

I premi, come di consueto, sono stati assegnati da una academy tutta al femminile composta dalle giornaliste: Fulvia Caprara, Alessandra De Luca, Titta Fiore, Cristiana Paternò, Marta Perego, Angela Prudenzi, Barbara Righini, Marina Sanna e Alessandra Magliaro.

Anita Caprioli

Starlight Cinema International Award è nato nel 2014 con l’intento di valorizzare i talenti del cinema nazionale e internazionale, attrici e attori, registi, produttori, critici e giornalisti del settore. I premiati vengono scelti tra le eccellenze del cinema internazionale, testimoni di opere in grado di rappresentare le diverse culture e i differenti modi di raccontare storie e personaggi. Particolare attenzione viene riservata anche a quei personaggi impegnati in attività legate al Sociale. Tra i premiati degli anni passati si possono annoverare nomi del calibro di Al Pacino, Paz Vega, Vinicio Marchioni, Matteo Garrone, Lina Wertmuller, Claudio Santamaria, Lou Castel, Donatella Finocchiaro, Giancarlo Giannini, Mariagrazia Cucinotta e Alice Rohrwacher.

di Sacha Lunatici (foto Ufficio stampa)

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Cinema

Go to Top