La scimmia della notizia

Donne, che disastro: una sue due prende meno di 1000 euro di pensione

Donne, che disastro: una sue due prende meno di 1000 euro di pensione

by

Nel 2016, secondo quanto rivela il rapporto Inps presentato oggi alla Camera da Stefano Boeri,  5,8 milioni di pensionati italiani, ovvero il 37,5% dei 15,5 milioni totali, hanno  percepito meno di mille euro. Tra le donne , è il 46,8% (3,8 milioni) a fermarsi sotto tale soglia, contro il 27,1% degli uomini. Il dato è in calo, dal momento che nel 2015 le pensioni sotto la soglia dei mille euro erano il 38%, ma resta comunque preoccupante. “Gli strumenti di protezione sociale sono del tutto inadeguati ad affrontare crisi strutturali”, ha aggiunto il presidente dell’ente previdenziale.

“Metà delle donne d’Italia prende meno di 1000 euro di pensione al mese. Degli uomini, solo un quarto. E poi c’è chi dice che non c’è una questione di genere e di pari opportunità”, ha commentato su Twitter Deborah Bergamini, responsabile comunicazione di Forza Italia, commentando la relazione fatta al Parlamento dal presidente dell’Inps, Stefano Boeri. Gli azzurri accusano le politiche fatte dal governo di Matteo Renzi.

Le donne over 65 guadagnano il 40% in meno dei loro coetanei uomini in Europa. Questa differenza in Italia si ferma al 38%, ma resta comunque importante.

Ecco perché il Parlamento Ue chiede ai singoli Stati di combattere le diseguaglianze pensionistiche tra donne e uomini.

Il gap di genere, in aumento negli ultimi anni, è dovuto principalmente alle divergenze nel mercato del lavoro e alle ineguaglianze nella carriera e nella vita famigliare.

Un alto tasso di donne (32%) lavora part-time, contro soltanto l’8% di uomini.

Inoltre le donne hanno stipendi più bassi e lavorano meno anni a causa delle responsabilità parentali.

di Redazione

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Politica

Go to Top