La scimmia della notizia

Earth Day, amore per la terra e un concerto (gratuito) al Pincio

by

L’Earth Day, l’evento dedicato alla tutela del pianeta, viene celebrato da un miliardo di persone nei 193 Paesi membri delle Nazioni Unite. Quest’anno si celebra il 22 aprile. A Roma si celebrerà l’appuntamento con il “Concerto per la Terra”, alle ore 19, in uno dei luoghi più suggestivi della città, cioè la terrazza del Pincio.

Quest’anno sul palco, all’appuntamento durante il quale da anni grandi artisti italiani e internazionali si alternano sul palco per testimoniare l’importanza della difesa dell’ambiente, ci saranno Noemi, Sergio Sylvestre, Soul System, Zero Assoluto e Ron e La Scelta.

Presentato da Fabrizio Frizzi, l’evento è organizzato da Earth Day Italia insieme a Urban Vision ed è come sempre ad ingresso gratuito. L’anno scorso aveva partecipato ad un evento dell’Earth day addirittura il Papa. Questa edizione del Concerto per la Terra ha un titolo particolare “Over the wall, Mecenati della bellenzza”, perché si è deciso di sottolineare il grave rischio che corriamo di perdere la bellezza del nostro Pianeta e della nostra umanità: “Quest’anno – racconta Pierluigi Sassi, Presidente di Earth Day Italia –  vogliamo lanciare un messaggio molto importante: dedichiamo il Concerto per la Terra alla Bellezza perché abbiamo bisogno di guardare oltre i muri dell’egoismo che si stanno alzando nel mondo.

Nel trentesimo anniversario dell’Erasmus  – continua Sassi – non possiamo permettere che il sogno di unità e di fratellanza dei giovani europei si infranga sugli egoismi del nostro sistema economico. Vogliamo piuttosto che questo sogno si realizzi nell’incontro con tanti Mecenati della Bellezza che hanno saputo andare ‘oltre il muro’ e impegnarsi in prima persona per tutelare le bellezze del nostro pianeta e del genio umano, messe gravemente a rischio dall’avidità di pochi”.

Quindi al centro c’è l’idea che la tutela del pianeta non vada limitata  al patrimonio ambientale ma a tutto il patrimonio del nostro pianeta. Per questo la sera del 22 aprile sul palco ci saranno anche alcuni testimonial d’eccezione del mondo della cultura ed è prevista la consegna da parte di Urban Vision del riconoscimento “Mecenate della Bellezza” a personaggi che si sono distinti con azioni particolarmente significative per la tutela del patrimonio artistico ed ambientale naturale.

I Soul System, vincitori di X Factor. Foto Ufficio Stampa

“Anche quest’anno Urban Vision, da sempre attenta alle tematiche ambientali e alla tutela dei beni artistici e naturali del Paese, sostiene l’Earth Day – afferma il Presidente Gianluca De Marchi.  Siamo particolarmente orgogliosi di partecipare a questa edizione che vede protagonisti, tra gli altri, i ‘Mecenati di Bellezza’, ai quali, a nome di tutti i cittadini italiani, vogliamo dedicare un riconoscimento speciale per l’impegno profuso nella salvaguardia e nella valorizzazione del nostro Patrimonio culturale. Ci auguriamo – conclude De Marchi – che le loro testimonianze siano un esempio ed un invito per tutti a compiere in futuro altrettanto importanti opere di mecenatismo di cui l’Italia ha urgente bisogno”.

Concluderà la serata uno spettacolo multisensoriale unico a Piazza del Popolo, con musica, proiezioni di luci e immagini che restituirà la storica piazza alla bellezza originaria pensata dal grande Architetto Giuseppe Valadier.  Lo spettacolo sarà visibile anche dalla Terrazza del Pincio, ed è condotto da Neri Marcorè,  accompagnato dal maestro compositore e pianista Roberto Cacciapaglia.

 

Di Redazione, Foto www.villaggioperlaterra.it

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Cultura e spettacolo

Go to Top