La scimmia della notizia

East Market, torna a Milano il mercatino col meglio del vintage e del modernariato

East Market, torna a Milano il mercatino col meglio del vintage e del modernariato

by

Domenica 19 febbraio torna East Market, il mercatino milanese dedicato ai privati dove tutti possono vendere, comprare e scambiare. In questo mese gli espositori raggiungono quota 270 con migliaia di articoli nuovi e usati tra vintage, artigianato, collezionismo, modernariato, design e pulci negli oltre 6000 mq espositivi dell’ex fabbrica di Lambrate. Espositori e collezioni provenienti da tutta Italia, sempre scrupolosamente selezionati dallo staff di East Market, sono il vero motore del mercatino. Le loro idee, i loro prodotti e la loro passione arricchiscono ogni edizione sempre con nuove sorprese.

Tra le presenze segnaliamo Bottega Pensante, che ricicla e conferisce una nuova funzione a vecchi oggetti in disuso: una botte può diventare un tavolino da salotto, una vecchia valigia si trasforma in libreria e così molte altre idee originali. Sabotage Furniture con decine di stampe anatomiche antiche, vasi da farmacia, piatti “sabotati”, ex voto e oddity di ogni tipo. Django Nokes che raccoglie e propone pregiate stampe, cornici fatte a mano e una vasta gamma di oggettistica d’antiquariato.

Nel nuovo spazio in via Massimiano saranno riuniti gli espositori dell’hand-made e del design, mentre nel resto dei padiglioni ci saranno vestiti, vinili, mobili, accessori e tutti gli oggetti che come di consueto colorano il mercatino. Per questa edizione sarà allestita una speciale Game Zone dedicata ai giochi culto degli Anni ’80 e ’90: Mario Festa allestirà un corner dedicato ai videogiochi arcade, ovvero, i mitici cabinati a gettoni, mentre Liza Sartorello decine di console e cartucce di giochi storici come Street Fighter, Donkey Kong passando per Mario Bros e molti altri.

East Market può vantare un fedele seguito di pubblico e di espositori, ispirandosi ai mercati dell’East London, si propone come un connubio di moda, fai da te, mercato del riciclo che strizza l’occhio alle nuove tendenze del fashion e della musica. Migliaia di persone si danno appuntamento a Lambrate, animando il quartiere e rivitalizzando anche gli esercizi commerciali, che posso beneficiare di un così vasto raggruppamento di ragazzi, famiglie e di venditori. East Market è sempre a ingresso è libero e all’interno dei vari padiglioni sono allestiti anche dj set pomeridiani con le migliori selezioni del momento. Sempre a disposizione del pubblico anche il Braid Bar, uno speciale corner dedicato al look, dove sarà possibile farsi acconciare con le mitiche treccine hip hop, cult assoluto degli Anni ’90.

Sempre aperto anche l’East Market Diner: il nuovo spazio food e beverage interno firmato e gestito dallo staff di East Market. Il Diner propone un’offerta culinaria internazionale: dai ravioli cinesi e giapponesi al vapore ai tacos di pollo, dall’hawaiian sashimi ai burger e hot dog più gustosi e il tipico “jerk chicken” jamaicano.

Tutte le informazioni e le novità sono su eastmarketmilano.com

di Sacha Lunatici (foto Ufficio stampa)

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Arte

Go to Top