La scimmia della notizia

Sanremo, 200 biglietti (per serata) regalati alla Casta. La denuncia del grillino Fico

Sanremo, 200 biglietti (per serata) regalati alla Casta. La denuncia del grillino Fico

by

Inizia il Festival di Sanremo e la prassi si consolida: assessori, consiglieri, parlamentari del territorio ricevono e utilizzano omaggi per assistere alla kermesse. Circa 200 a serata quelli distribuiti, tra gli altri, a rappresentanti delle istituzioni e politici dal Comune di Sanremo. Chi sono gli unici ad aver rinunciato, da tempo, ai loro biglietti per questa manifestazione? I portavoce del Movimento 5 Stelle al Consiglio comunale di Sanremo”.

Il deputato e presidente della Commissione Vigilanza Rai Roberto Fico, denuncia via Facebook il “mercimonio” e rivendica la “diversità” dei grillini rispetto alla prassi di distribuire ed accettare biglietti gratis. E pensare che proprio la commissione che presiede lui, uno dei membri del direttorio grillino, è quella che dovrebbe “controllare” la tv di Stato, per la quale il Festival è da decenni uno degli spettacoli di punta.

Roberto Fico, deputato M5s, dal suo profilo Instagram

Ci sono abitudini che in questo Paese sembra non debbano mai passare di moda, come la distribuzione ai politici di biglietti gratuiti per partite ed eventi vari. Privilegi a cui molti non intendono rinunciare, a quanto pare”, scrive Fico.

E’ lui a precisare che “gli eletti M5s fin da inizio mandato hanno sempre rifiutato ogni tipo di tagliando omaggio”, che “per l’edizione 2017 del Festival avrebbero avuto diritto a dieci biglietti a testa (ovvero due per ogni serata) ma anche quest’anno hanno voluto mandare un piccolo segnale e vi hanno rinunciato. Il cambiamento si vede anche da questo, dai piccoli gesti”. Saranno stati venduti quei biglietti per l’Ariston o li avrà presi qualcun altro? Chissà.

di Redazione

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Politica

Go to Top