La scimmia della notizia

Matteo Renzi e Bill Gates

Bill Gates stringe la mano a Renzi, ma ringrazia Berlusconi e Monti

by

L’Italia aumenta del 30% le risorse destinate al Global fund e Bill Gates ringrazia “il premier Matteo Renzi e gli italiani”. Il fondatore di Microsoft e presidente della fondazione Bill e Melinda Gates è venuto in Italia per un convegno dedicato al Global fund, è stato ricevuto a Palazzo Chigi dal presidente del consiglio. “Abbiamo bisogno di voi e della vostra leadership per rendere il mondo migliore”, ha spiegato l’uomo più ricco del mondo, che ha rivoluzionato la società moderna con le sue invenzioni. Gates ha ringraziato “gli italiani per la loro gentilezza e generosità nell’aiutare a ridurre l’ineguaglianza nella salute a livello globale”, ma, dopo la photo opportunity con l’inquilino di Piazza Colonna, ha ammesso che il segretario del Pd ha fatto ben poco di nuovo.

gates3

“L’Italia fin dall’inizio è stata una grande sostenitrice del Global fund, che fu fondato ufficialmente a Genova nell’ambito del G8 del 2001; da allora il vostro Paese è stato uno dei principali benefattori del fondo cui ha contribuito con più di un miliardo di euro”, ha ricordato l’imprenditore, ripercorrendo la storia di questa sua intrapresa. Il G8 di Genova, come tutti tristemente possono ricordare, fu organizzato da Silvio Berlusconi. “Nel 2013 l’Italia ha rinnovato il proprio impegno nei confronti del Global fund nonostante la crisi economica e ora siamo grati dell’aumento del suo impegno; del resto l’Italia ha da tempo capito il valore di un investimento in questa organizzazione che consente un incredibile ritorno rispetto all’investimento. Ogni cento milioni di dollari investiti nel Global fund salvano ben 60mila vite”, ha aggiunto, riferendosi invece ad un’epoca nella quale sedevano a Palazzo Chigi prima Mario Monti e poi Enrico Letta. Infatti il fondatore dell’impero che ha generato Windows, che oggi produce pc e telefonini, venne nel nostro Paese, proprio in quegli stessi uffici, quando ad abitarli era proprio il Cavaliere. Entrambi i protagonisti dell’immagine qui sotto erano decisamente più grassi che oggi.

gates

Gates si dedica da anni alla raccolta di fondi per la Fondazione benefica e ha ricordato anche nel corso di questa trasferta italiana l’efficacia dell’iniziativa per “aiutare i Paesi in via di sviluppo nella lotta alle tre grandi malattie, malaria, hiv e tubercolosi e nel rafforzare i loro sistemi sanitari”. Il fondatore di Microsoft, cui però Renzi e i suoi fedelissimi hanno sempre preferito Apple, ha reso nota una sua previsione: “Ci vorranno 8-10 anni per arrivare a un vaccino per l’Aids; ci sono due, tre approcci possibili ma nessuno di questi poterà a un risultato a breve”.

Di Claudio Russo, Foto Instagram

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Politica

Go to Top