fatti di notizie

Dai floppy disk rottamati spuntano gli Andy Warhol: ecco la (prima) computer art del maestro

by

La storia ha dell’incredibile, ma i giornali americani l’hanno presa molto sul serio. Cory Arcangel, artista americano di Brooklyn, ha ritrovato nei floppy disk di un vecchio Commodore Amiga una dozzina di opere firmate da Andy Warhol.

Era il 2011 e Arcangel si imbattè su YouTube in un filmato che mostra l’artista alla presentazione – nel 1995 – di un Commodore Amiga. Diventato (poi) famoso soprattutto per i primi videogiochi, era un pc all’avanguardia per quei tempi, capace di creare immagini con 4096 colori. Invitato dalla casa di produzione, Warhol disegnò un ritratto della cantante Debbie Harry, leader dei Blondie, e la sua famosissima scatola di pomodori. Warhol, che morì pochi anni dopo quei lavori, è stato dunque un precursore anche dell’arte grafica realizzata al pc.

Ecco le tre opere ritrovate…

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Arte

Go to Top