fatti di notizie

Cassano (Ncd): omofobo io? Ma se il mio partito è pieno di gay!

by

Intervista con il senatore Massimo Cassano, sottosegretario al Lavoro, che si difende dall’accusa di omofobia, ricevuta da Nichi Vendola. Egli lo ha definito un personaggio da film horror, allora Cassano ha scritto una lettera al governatore della Puglia dicendo che “lui ha le mani con i calli”, mentre Nichi passa il suo tempo a fare “manicure”. Di qui l’accusa di omofobia. Che Cassano rispedisce al mittente: “Omofobo io? Io sto con i gay, un mio collaboratore è gay, nel mio partito ci sono i gay, i miei elettori sono gay!”

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Latest from Politica

Go to Top